Lungomare Riccione: un percorso che crea emozione

Ogni luogo va osservato con attenzione, ma il Lungomare Riccione ancora di più!

 

Rappresentazione di un cielo rosato che si riflette sullo spettacolare lungomare Riccione

In copertina: suggestiva vista di un angolo di Lungomare della Libertà – Autore: PH. Paritani – dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Andare a Riccione e non fare una passeggiata sul Lungomare della Libertà è scandaloso: passeggiare su questo elegante lungomare più bello della riviera, vuol dire camminare tra fontane di alto design architettonico a forma di barca, osservare decine di aiuole, ritrovarsi a giocare a carte sulle panchine di legno o divertirsi sfidando il compagno a dama o a scacchi, piuttosto che a backgammon. Passeggiare sul lungomare di Riccione, intervallato da spazi verdi e arredo urbano di design, è anche notare la presenza di qualche bar e ristorante di tanto in tanto.

Grazie a una larga pista ciclabile che affianca il corso pedonale separando di qualche metro il mare dagli alberghi, potrai percorrere comodamente in bici questo bellissimo tratto che costeggia anche gli stabilimenti balneari riccionesi. Il Lungomare è un percorso lineare, senza gradini, per cui è comodissimo da attraversare per persone disabili o famiglie con passeggini.

 

Il lungomare Riccione e le sue panchine in mezzo al verde delle palme

In figura: panchine immerse nel cuore della vegetazione sul lungomare – Autore: PH. Paritani – dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Quando visitare il lungomare Riccione e dove parcheggiare

L’ideale sarebbe poter visitare il Lungomare a tutte le ore del giorno. Alla mattina presto per fare jogging o una bella camminata, apprezzando calma piatta e silenzio e respirando l’aria della tranquillità che ti consentirà di iniziare bene la giornata. Nel tardo pomeriggio bisognerebbe percorrere il lungomare per ammirare un panorama mozzafiato tra le sfumature arancio e rosate del sole che tramonta. Altrimenti fare una passeggiata romantica, rilassarsi a leggere o chiacchierare sulle panchine, dopo una giornata passata al mare. Alla sera, è consuetudine percorrere il lungomare di Riccione per andare in centro, contemplando la bellezza delle fontane illuminate.

Tramite il lungomare si giunge in Viale Ceccarini, dove saranno tante spettacolari vetrine ad attenderti! Al termine della passeggiata, in Piazzale San Martino, si trova posto un mappamondo realizzato con frammenti di marmo di colorazioni differente dov’è riportato il 44esimo parallelo che attraversa il lungomare.

Il lungomare, dotato di parcheggi sotterranei, è stato inaugurato nel giugno 2010 e collega la zona delle terme al porto turistico. Sto parlando di 450 metri di passeggiata pedonale con 360 parcheggi di cui un centinaio liberi a rotazione. Aperto 24 ore su 24, il parcheggio sotterraneo è dotato di impianti di videosorveglianza che ti rassicureranno ulteriormente. L’idea di eliminare la circolazione delle auto, costruendo appunto il parcheggio sotterraneo, rende il lungomare più tranquillo.

 

44esimo parallelo al termine del lungomare Riccione

In figura: 44esimo parallelo – Autore: PH. Paritani – dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Caratteristiche degli hotel sul lungomare

Se ti piacerebbe prenotare un hotel che si affaccia sul lungomare, posso elencarti le qualità di eccellenti strutture che puoi trovare:

  • Hotel a 4 stelle a due passi dal mare
  • Arredo moderno di qualità
  • Ambienti di alto design ricercato
  • Grandi vetrate con vista mare assicurata
  • Comodità e comfort
  • Specialità gastronomiche di eccellenza

 

Piscine colorate in primo piano con vegetazione e strutture ricettive all'orizzonte: questo è lungomare Riccione

In figura: interessante angolazione delle piscine colorate del Lungomare della Libertà – Autore: PH. Paritani – dall’archivio fotografico dell’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini

 

Non preoccuparti se non ami camminare: ti innamorerai a tal punto del Lungomare Riccione, che comincerai a correre.

Per passeggiarci e ammirarlo da vicino, clicca sul bottone e potrai alloggiare nell’hotel che vorrai!

  Richiedi gratis un preventivo!

Prima di avviarti però, ricordati di lasciarmi un commento!

Una replica a “Lungomare Riccione: un percorso che crea emozione”

  1. Bellissimo architettoniicamente e molto funzionale. Ho visitato molti paesi al mondo, mariccionepuo essere fiera del suo lungomareche considero il piu bello finora visto. Complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *