Riccione, vivace cittadina della riviera romagnola, è una location decisamente all’avanguardia per quanto concerne l’abbattimento delle cosiddette barriere architettoniche. Infatti, in città, la maggior parte delle strutture ricettive e i lidi balneari sono dotate di tutti gli accorgimenti necessari per permettere a chiunque di muoversi liberamente senza impedimenti.
Grazie a queste lodevoli caratteristiche, la cittadina è una delle mete più amate da persone diversamente abili o con difficoltà motorie che, costrette in sedia a rotelle o ad utilizzare altre tipologie di sostegno, desiderano vivere una vacanza spensierata e serena con un accompagnatore ma anche da soli senza necessità di avere aiuti e supporti altrui. 

I Servizi per Diversamente Abili negli Hotel di Riccione

Se si è alla ricerca di hotel per disabili a Riccione, sarà possibile valutare tra molteplici proposte in base alle proprie necessità e alla posizione dove si desidera alloggiare e scegliere quella che più si avvicina alle esigenze di ognuno. 
Infatti, dal centro città alle zone periferiche, Riccione è ricca di strutture alberghiere dotate di rampe, toilette per disabili, ascensori ecc… che permettono a chiunque di poter godere di un rilassante soggiorno al mare senza la necessità di combattere quotidianamente contro l’annosa problematica delle barriere architettoniche. 

Riccione città Sostenibile

L’incantevole città di Riccione, specialmente durante la bella stagione, si popola di turisti da tutto il mondo che vogliono godere del clima mite, delle belle spiagge, del cibo tipico dell’Emilia Romagna e della vivacità che contraddistingue la riviera romagnola. 
In questa città così allegra, anche i disabili e i loro accompagnatori possono trovare pace e relax. Infatti, a livello urbanistico e per quanto concerne le strutture ricettive, si sono adottati accorgimenti e attenzione anche per persone diversamente abili. Spesso nelle località balneari, come accade anche nelle metropoli più evolute, non si tengono in considerazione le esigenze delle persone costrette a muoversi per mezzo di una sedia a rotelle o con sostegni di altro tipo che quindi si scontrano quotidianamente con le cosiddette barriere architettoniche.
Negli hotel a Riccione per diversamente abili, infatti, l’ingresso è studiato appositamente per permettere a chiunque di poter accedere alla struttura con facilità. I marciapiedi e gli ingressi con scalinate vengono dotati di rampe in muratura che permettono di percorrere la distanza facilmente. 
Anche all’interno, gli hotel per disabili a Riccione vengono organizzati secondo regole ben precise. Gli spazi devono essere sufficientemente grandi per permettere alla sedia a rotelle di passare e accedere ovunque (sale pranzo e colazione, ascensori, toilette, porte di ingresso delle camere ecc…). Non solo, nelle camere il mobilio viene disposto per garantire la completa mobilità. Così come le sale comuni e le camere, anche la toilette all’interno delle strutture ricettive senza barriere architettoniche sono arredate con sanitari adatti ad ospitare persone con disabilità. Un’altra importante caratteristica che devono possedere le strutture che possono ospitare persone con difficoltà motorie è il parcheggio. Situato nelle immediate vicinanze dell’ingresso, il posteggio permette ai clienti in sedia a rotelle o con difficoltà motorie di raggiungere velocemente la struttura anche in maniera autonoma. Se questo si trova nei pressi di un marciapiede, deve essere predisposta una rampa che permetta di salirvi.
A Riccione, dunque, è possibile trovare hotel senza barriere di tutte le categorie e prezzi. Dai 2 ai 4 stelle, sono molteplici gli alberghi che, nel corso degli anni, hanno migliorato il servizio per garantire sempre più comfort e relax alle persone diversamente abili e ai loro accompagnatori. In questo modo è possibile, per chi lo desidera, trascorrere piacevoli giornate in riva al mare o per le vie del centro senza doversi preoccupare di passaggi stretti, servizi inadeguati, scalini e barriere architettoniche. In queste strutture tutto è pensato per garantire il miglior servizio a chi desidera trascorrere le vacanze estive e non sulla riviera romagnola.
Per le suddette ragioni, prima di prenotare una camera in una delle strutture ricettive nella città di Riccione è essenziale capire se questa sia attrezzata adeguatamente. Pur considerando che la maggior parte degli hotel sono stati rinnovati proprio per garantire a tutti la possibilità di godere di un piacevole soggiorno, alcune strutture non hanno ancora apportato le dovute modifiche e risulterebbe particolarmente sconveniente, in alcuni casi impossibile, trascorrere un soggiorno al loro interno. In generale, un hotel per disabili a Riccione deve possedere le seguenti caratteristiche:
• rampa per accedere all’interno;
• parcheggio riservato in prossimità della struttura;
• ascensore per accedere a tutti i piani con apertura della dimensione corretta per il passaggio di persone diversamente abili;
• porte della giusta dimensione che possano permettere il passaggio di qualunque tipologia di sedia a rotelle; 
• mobilio delle stanze disposto in maniera tale da permettere facilmente il passaggio;
• toilette attrezzata dei sanitari e della doccia per persone disabili;
• la sala ristorante deve possedere una porta di ingresso di larghezza adeguata. Al suo interno devono essere predisposti tavoli della giusta altezza che permettano a coloro i quali sono dotati di sedia a rotelle di potersi accomodare correttamente durante i pasti;
• se si dispone di una convenzione con un lido, questo deve essere facilmente raggiungibile e dotato di lettini e sdraio adeguate.
Trattandosi di una cittadina sul mare, infatti, gli hotel per diversamente abili Riccione, offrono altresì convenzioni per spiagge e lidi attrezzati in grado di ospitare persone con difficoltà motorie. Queste sono dotate di servizi igienici spaziosi, con sanitari e docce adeguati, lettini rialzati, sedie job per entrare in acqua ma anche di cabine e passerelle per consentire la piena mobilità. Non solo, gli stabilimenti senza barriere dispongono generalmente di personale specializzato in grado di soddisfare le esigenze della persona con disabilità e degli accompagnatori.