Richiedi gratis un preventivo

Squash Riccione

Il Centro Federale Gioco Squash di Riccione è una delle strutture dedicato allo squash più recenti e meglio organizzate d’Italia con i suoi 7 campi che ospitano regolarmente campioni internazionali.

Squash Riccione

Il centro è un vero e proprio vanto per Riccione, l ’impianto, che si trova in via Forlimpopoli, comprende ben sette campi di squash e una volta al mese ospita giocatori di fama nazionale e internazionale oltre ai vertici federali nazionali di questo interessante sport.

Il centro di squash di Riccione si trova in una posizione veramente strategica e si prefigge di diventare il punto di riferimento più importante nel nostro Paese per quel che riguarda lo squash.

Volete imparare a giocare a Squash a Riccione? Il centro di squash di Riccione fa al caso vostro.

SQUASH RICCIONE

SQUASH ITALIA SOCIETA’ SPORTIVA DILETTANTISTICA Srl
Viale Forlimpopoli, 5
47838 Riccione (RN)
tel: 0541 640161

Per chi non conosce questo sport, qui una piccola introduzione

Lo squash si gioca utilizzando una particolare racchetta di lunghezza complessivamente uguale ma con un piatto delle corde più piccolo di una racchetta da tennis e una palla di gomma, del peso di circa 23 gr., che ha la particolarità di contenere, nel suo interno cavo, una goccia d’acqua la quale, scaldandosi con i colpi, fa aumentare l’elasticità e la velocità della palla. È importante utilizzare scarpe con suola neutra o chiara per non segnare il campo da gioco.

Il campo da gioco è lungo m. 9,75, largo m. 6,40 e ha pareti preferibilmente in muratura e pavimento in parquet; la linea di delimitazione superiore è tracciata nella parete frontale a m. 4,57 dal pavimento e scende in quelle laterali sino ai m. 2,13 della parete posteriore trasparente; a m. 0,48 si trova la linea di delimitazione inferiore detta limite di Tin.

Per vincere un colpo è necessario che l’avversario commetta un errore come far rimbalzare due volte la palla a terra prima di colpirla o che la mandi fuori dai limiti del campo o che sia colpito dalla palla giocata dall’avversario.

Una partita si tiene sulla distanza di cinque giochi con 11 punti per gioco e in caso di errore il punto viene aggiudicato all’avversario (rally point system). Nei tornei ufficiali a squadre si utilizza un punteggio a 15. In questo modo il tempo di un incontro è più facilmente determinabile soprattutto per esigenze televisive. In questo caso l’incontro si svolge sempre sulla distanza di cinque giochi.